L’agopuntura per l’infertilità è un trattamento alternativo ampiamente accettato per le persone che cercano di rimanere incinte. Sempre più cliniche di fertilità offrono o raccomandano servizi di agopuntura insieme ai trattamenti convenzionali di fertilità come la FIVET e l’IUI.

L’agopuntura è una forma di medicina tradizionale cinese (a volte abbreviata come MTC). Nell’agopuntura, gli aghi sottili sono posizionati in punti specifici del corpo. Secondo la tradizione cinese, questi punti corrono lungo linee o meridiani energetici.

Dal punto di vista della MTC, si ritiene che uno squilibrio di energia nel corpo possa portare a malattie, tra cui l’infertilità. Si ritiene che correggere lo squilibrio stimolando alcuni punti lungo i meridiani possa migliorare la salute.

Considerando tutte le discussioni sull’agopuntura e l’infertilità, si potrebbe pensare che i benefici siano ben documentati.

Tuttavia, questo non è necessariamente il caso. Alcuni studi hanno mostrato un miglioramento dei tassi di gravidanza tra coloro che provano l’agopuntura, mentre altri studi hanno mostrato risultati statisticamente non significativi o non significativi. Altre terapie mente-corporee come la meditazione, lo yoga, le immagini guidate e l’allenamento di base per il rilassamento hanno dimostrato di aiutare le persone infertili a superare lo stress (anche se non necessariamente a migliorare i tassi di gravidanza). 

I benefici della meditazione per la gestione dello stress

Ricerca a sostegno dell’agopuntura

Nel 2008, i ricercatori del Center for Integrative Medicine della School of Medicine della University of Maryland hanno condotto una meta-analisi di diversi studi di ricerca sugli effetti dell’agopuntura sui risultati della FIVET. (Una meta-analisi è uno studio di ricerca che raccoglie informazioni da diversi studi e le valuta insieme). La meta-analisi comprendeva sette studi ai quali hanno partecipato complessivamente 1.366 donne.

I ricercatori hanno scoperto che quando l’agopuntura è stata eseguita il giorno del trasferimento embrionale, sono stati osservati miglioramenti statisticamente significativi nel tasso di gravidanze cliniche, gravidanze in corso e nati vivi. Hanno anche scoperto che 10 donne avrebbero dovuto essere trattate con la FIVET e l’agopuntura per ottenere un’altra gravidanza. 

In un altro studio pubblicato nel 2002, una clinica tedesca della fertilità ha offerto a 160 pazienti che avevano embrioni di buona qualità la possibilità di partecipare ad uno studio sull’agopuntura e sui risultati della FIVET. La metà dei pazienti ha ricevuto il trattamento di agopuntura, 25 minuti prima e dopo il trasferimento dell’embrione. Il gruppo di controllo non ha ricevuto una terapia di supporto. 

Nel gruppo di agopuntura 34 delle 80 pazienti rimaste incinte. Nel gruppo di controllo 21 su 80 pazienti sono rimaste incinte. 

Ci sono stati una serie di altri studi di ricerca più piccoli sull’agopuntura e la fertilità. A causa della loro portata limitata, i risultati di questi studi sono controversi. Questi sono solo alcuni dei possibili collegamenti tra agopuntura e fertilità che sono stati trovati negli studi più piccoli:

Dove si può trovare un buon agopuntore della fertilità?

Una ricerca che mette in discussione l’efficacia dell’agopuntura

Anche se la ricerca di supporto sembra promettente, nessuno degli studi ha utilizzato il cosiddetto gold standard per gli studi di ricerca randomizzati e in doppio cieco con placebo.

Inoltre, molti di questi studi erano troppo piccoli per essere considerati definitivi. Ad esempio, tutti gli studi di ricerca sull’infertilità maschile e l’agopuntura hanno coinvolto solo 10-20 pazienti.

Altri studi di ricerca non sono stati in grado di ottenere risultati simili, dimostrando che l’agopuntura è efficace nell’infertilità. Uno studio del 2009 condotto da Alice Domar, una sostenitrice della connessione mente-corpo nella fertilità, ha esaminato l’effetto dell’agopuntura sui risultati della FIVET. Questo studio ha incluso 150 pazienti in FIVET in attesa di trasferimento embrionale. I soggetti sono stati assegnati in modo casuale al gruppo di controllo o al gruppo di agopuntura, e il personale della FIVET era “cieco” a chi stava ricevendo i trattamenti di agopuntura. 

Il gruppo di agopuntura è stato trattato 25 minuti prima e dopo il trasferimento dell’embrione. Hanno anche compilato dei moduli chiedendo loro di esprimere le loro paure e il loro ottimismo. Il gruppo di agopuntura ha riferito di sentirsi meno ansioso e più ottimista del gruppo di controllo. Tuttavia, questo studio non ha riscontrato alcun miglioramento nei tassi di gravidanza. 

Un altro studio condotto nel 2007 dal Dr. LaTasha B. Craig dell’Università di Washington ha scoperto che il trattamento di agopuntura il giorno del trasferimento degli embrioni ha effettivamente abbassato il tasso di gravidanza. In questo studio non sono stati richiesti embrioni di alta qualità per l’inclusione nello studio. 

Come negli studi precedenti, il trattamento di agopuntura ha avuto luogo 25 minuti prima e dopo il trasferimento dell’embrione. Tuttavia, ha avuto luogo al di fuori della clinica della fertilità. 

In questo studio, le persone che hanno ricevuto un trattamento di agopuntura hanno avuto un tasso di gravidanza clinica del 46%, rispetto a un tasso del 76% tra coloro che non hanno ricevuto il trattamento. Il tasso di nati vivi nei pazienti trattati con agopuntura è stato del 39%, rispetto al 65% dei pazienti non trattati con agopuntura. Il dottor Craig sostiene la teoria secondo cui la guida da e verso l’agopuntore può aver aumentato il livello di stress, che ha portato a tassi di gravidanza più bassi. 

Dove si svolge il dibattito

Ci sono prove che l’agopuntura eseguita il giorno del trasferimento degli embrioni può migliorare le possibilità di successo. Tuttavia, l’agopuntura eseguita in altri momenti durante il trattamento e l’agopuntura senza trattamento di FIVET può fare o meno la differenza. La ricerca è contraddittoria e poco chiara.

Tuttavia, la risposta di rilassamento al trattamento dell’agopuntura è indiscussa. Anche negli studi in cui l’agopuntura non ha migliorato i tassi di gravidanza, i ricercatori hanno scoperto che i pazienti erano più rilassati e ottimisti dopo il trattamento. Dato l’alto livello di stress a cui le coppie sono esposte durante i trattamenti di fertilità, un po’ di relax e di sollievo dallo stress da agopuntura difficilmente può fare male, e potrebbe anche essere d’aiuto.

11 terapie corpo-mente che aiutano a rimanere incinta

Do you like Kianao's articles? Follow on social!