Ogni essere umano ha una visione di ciò che accadrà durante la gravidanza, e questa visione non include mai la Neo-Intensiva o la nascita di un bambino prematuro. La sensazione di perdere un bambino a termine e la capacità di legare immediatamente e di prendersi cura di quel bambino è spesso associata a sentimenti di dolore e senso di colpa. I neonati che hanno bisogno di cure neonatali immediate vengono spesso portati via rapidamente e i genitori possono sentirsi separati dal loro nuovo bambino. Questa separazione crea incertezza sulla salute futura del bambino e sul suo potenziale di sviluppo, nonché sugli effetti immediati e a lungo termine che questa separazione dall’attaccamento alla famiglia può avere.

Storia

Kangaroo Care è stato originariamente sviluppato all’inizio degli anni ’80 da due neonatologi a Bogotà, in Colombia e in Sud America. Poiché l’ospedale non poteva permettersi attrezzature ad alta tecnologia come le incubatrici per tenere caldi questi piccoli prematuri, ha usato quello che aveva per mantenere stabile la temperatura corporea di questi bambini, le loro madri. È nato il concetto di Kangaroo Care.

Al Kangaroo Care, le madri tenevano la pelle dei loro bambini sul loro seno 24 ore al giorno, dormivano con loro e li lasciavano allattare.

Sono stati osservati miglioramenti drammatici in questi neonati. Non solo sono sopravvissuti, ma hanno prosperato, aumentando di peso più velocemente, mantenendo la loro temperatura stabile, regolando la frequenza cardiaca e la respirazione, e venendo dimessi prima dall’ospedale. 

Vantaggi

Il concetto di cura dei canguri si è ormai dimostrato sicuro e molto vantaggioso anche per i più piccoli prematuri. Mantenere la pelle del vostro bambino sulla pelle è uno dei modi migliori per partecipare alla cura e al legame del vostro bambino prematuro e aiutarlo a crescere. I bambini sono tranquillizzati dalla presenza della madre, e il legame madre-bambino è migliorato. Poiché il latte materno è facilmente disponibile, la cura del canguro può spesso aiutare a facilitare l‘allattamento al seno per i bambini abbastanza grandi da iniziare ad allattare. La cura dei canguri può anche migliorare la produzione di latte della madre.

Sia le madri che i padri possono beneficiare di un migliore legame con il loro bambino. Spesso i genitori saranno più sensibili alle esigenze del loro bambino e cominceranno a sentirsi più a proprio agio e sicuri della loro capacità di prendersi cura del loro bambino prematuro. Kangaroo Care aiuta anche a ridurre lo stress nella TIN per genitori e neonati.

La scienza ha dimostrato che i cuccioli di canguro prosperano meglio. I bambini prematuri che hanno questo legame pelle a pelle con i loro genitori aumentano di peso più velocemente, piangono meno, hanno una temperatura corporea più stabile, dormono meglio, respirano meglio, sono spesso più svegli e hanno una frequenza cardiaca più stabile.

La cura del canguro deve essere effettuata in un momento ottimale per il vostro bambino e spesso è meglio abbinata al periodo di cura.

È meglio scegliere un momento in cui il vostro bambino viene nutrito o praticamente accudito dall’equipe di terapia intensiva neonatale. Se avete in programma di allattare al seno, questa volta aiuterete il bambino ad allattare al seno e lo aiuterete con la fornitura di latte. Un momento ottimale per esprimersi è subito dopo una sessione di Kangaroo Care. Ricordate quanto sia importante il ciclo del sonno per i bambini prematuri. È meglio concedere almeno un’ora per le vostre sessioni di canguro, in modo da non interrompere questi importanti cicli di crescita evolutiva e neurologica.

È importante sapere che ogni TIN ha il proprio protocollo per la cura dei canguri e quando è il momento giusto per iniziare la cura pelle a pelle del bambino. Chiedete alla vostra infermiera quando potrete iniziare questo processo molto importante ed emozionante e rafforzare voi stessi e il vostro bambino con il potere di guarigione del tatto.

Do you like Kianao's articles? Follow on social!